Tria: trovato l'accordo nel Governo su avvio di flat tax e reddito di cittadinanza

Giovanni Tria

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria oggi, dopo un vertice di governo sulla legge di bilancio, ha diffuso una nota ufficiale nella quale commenta, esprimendo soddisfazione, l'accordo raggiunto nell'esecutivo sulle linee del quadro programmatico e in particolare sulla compatibilità tra gli obiettivi di bilancio e l'avvio delle riforme previste dal contratto di governo tra Lega e MoVimento 5 Stelle, in particolare la flat tax voluta dal Carroccio e il reddito di cittadinanza, punto focale del programma elettorale dei pentastellati.

Intanto in un video Matteo Salvini ha ribadito su questo tema:

"Non mi interessa se qualcuno all’estero dice che non si può fare, si dovrà fare. Questo è il governo del cambiamento non ha paura di due rimbrotti e minacce che arrivano da qualche parte"

Ribadendo le priorità che ha più volte illustrato nelle sue incursioni su Facebook:

"Riduzione delle tasse, revisione della Fornero, stralcio delle cartelle fiscali di Equitalia e pagamento dei debiti della pubblica amministrazione nei confronti dei privati"

Il vertice di oggi è stato commentato anche da Renato Brunetta, deputato di Forza Italia, che in una nota ha scritto:

"Il vertice tra rappresentanti del governo tenutosi oggi sui contenuti della prossima legge di bilancio non ha per nulla risposto alle domande che il mondo politico e i mercati avevano posto all’esecutivo guidato da Giovanni Conte. Stando ai comunicati rilasciati a margine dell’incontro, sembrerebbe essere prevalsa la linea anti-europeista dei vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, che prevede l’introduzione, già nella prossima manovra, del reddito di cittadinanza, della flat tax e l’abolizione della legge Fornero, da finanziare attraverso un maxi ricorso al deficit pubblico"

Intanto il ministro Tria ha confermato che anche quest'anno ad agosto sarà sospeso l'invio di cartelle fiscali e di comunicazioni fiscali, si tratta di oltre un milione di atti. Lo scopo è di ridurre al minimo gli eventuali disagi in un periodo così particolare.

Foto © Palazzo Chigi

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO