Conte: "Il governo è con Genova e i genovesi, non solo a parole, ma con gesti concreti"

Stanziati altri altri 28 milioni e 470 mila euro.

Governo Conte riunito a Genova

Il Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte questa mattina ha pubblicato una foto della riunione che il governo ha avuto ieri pomeriggio a Genova e ha scritto:

"Come abbiamo detto il Governo è con Genova e con i genovesi e non solo a parole, ma con gesti concreti"

Poi è passato ad elencare quali sono state le azioni concrete fatte e cioè lo stanziamento di somme di denaro che servono nell'immediato per aiutare la città e i suoi abitando dopo il crollo del ponte Morandi:

"Nell'immediatezza del crollo avevamo stanziato 5 milioni di euro per gestire lo stato di emergenza e ieri il Consiglio dei Ministri ha stanziato altri 28 milioni e 470 mila euro. Soldi che, come richiesto e quantificato dalla Regione Liguria, serviranno per realizzare gli interventi urgenti per la viabilità alternativa, per potenziare il sistema dei trasporti e per individuare sistemazioni abitative per i tanti nuclei familiari che hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni considerate a rischio"

Il Premier ha poi concluso il suo breve messaggio scrivendo:

"Il Governo ha messo a disposizione i fondi necessari, ma adesso pretendiamo che si faccia in fretta e che sia data una dimora a queste persone. Abbiamo fatto tanto, stiamo facendo tanto e faremo ancora tanto altro. Non lasciamo sola Genova"

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO