Mastella chiude il ponte Morandi di Benevento: "Meglio disagi che disgrazie"

Chiuso in via precauzionale il ponte San Nicola costruito nel 1955 e progettato da Riccardo Morandi.

Clemente Mastella sindaco di Benevento chiude Ponte San Nicola

Impaurito da quanto successo a Genova, dove il crollo del ponte Morandi ha causato decine di morti, il sindaco di Benevento Clemente Mastella si è dato da fare per mettere in sicurezza i suoi concittadini e oggi ha deciso di chiudere al traffico il ponte San Nicola, che è stato progettato dallo stesso ingegnere, Riccardo Morandi, ed è stato costruito nel 1955.

Il ponte San Nicola di Benevento è molto più piccolo di quello di Genova ed è molto diverso: è lungo 121 metri (contro i 1.182 di quello genovese) e non è retto da tiranti, ma è una normale struttura a travate irrigidenti che poggia su spalle laterali. Non è neanche tra i ponti d'Italia "osservati speciali" come per esempio i due ponti sull'Arno, tuttavia, secondo Mastella, la prudenza non è mai troppa.

Ecco allora che, in attesa dei controlli da parte di una squadra di tecnici dell'Anas che dovrebbero arrivare a Benevento il 28 agosto, per verificare la tenuta delle opere della città, Mastella ha costituito una commissione che valuti lo stato del ponte, composta dal ettore dell'Università del Sannio Filippo De Rossi, il docente della Federico II Edoardo Cosenza, Maria Rosaria Pecce, ordinario di Tecnica delle Costruzioni presso Unisannio, il dirigente del Comune Maurizio Perlingieri e il presidente (o suo delegato) dell'Ordine degli Ingegneri Giacomo Pucillo.

Già da ieri è stato interdetto il traffico sul ponte San Nicola ai mezzi pesanti, ossia quelli di più di tre tonnellate a pieno carico, ma oggi, vista anche la frequenza di scosse sismiche nel Centro Italia, Mastella ha preso la decisione di chiudere completamente il traffico sul punte.

Il sindaco ha così firmato un'ordinanza che resterà in vigore fino a quando la commissione tecnica non garantirà la sicurezza del ponte, che già due anni fa, dopo l'alluvione del 2015, ha subito dei lavori di consolidamento. Mastella, firmando l'ordinanza sulla base di una relazione dell'ufficio tecnico comunale, ha detto:

"So che ci saranno dei disagi per i cittadini ma è anche vero che è meglio avere disagi che disgrazie, come avvenuto con il crollo del ponte a Genova"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO