Nave Diciotti, Martina: "Governo incapace di gestire la situazione. Fico vada oltre il tweet"

"La terza carica dello Stato prenda l'iniziativa formalmente".

Maurizio Martina sulla nave Diciotti

Il segretario del Pd Maurizio Martina oggi è stato al porto di Catania dove è attraccata la nave Diciotti che ha a bordo 177 migranti, tra cui 29 minori (che nel frattempo hanno avuto l'ok di Matteo Salvini per sbarcare). Il leader dei Dem ha condiviso alcune foto scattate davanti alla Diciotti e ha scritto:

"Ora a Catania. Sbarcare subito le 177 persone a bordo della #Diciotti tenute bloccate da giorni. Una nave dello Stato che non può sbarcare in un porto italiano per la propaganda del governo che non gestisce ma lucra sulla disperazione #fermatevi #restiamoumani"

Poi, intervistato dai giornalisti, ha detto:

"Noi stiamo assistendo all'incapacità clamorosa di un governo di gestire una situazione che poteva essere gestita in altro modo. Siamo all'assurdo di una nave dello Stato italiano fermata in un porto italiano e di persone che non possono sbarcare pur arrivando da una nave che batte la nostra bandiera. È una situazione incredibile che dimostra la loro incapacità. Dimostra anche che questa svolta europea che loro hanno predicato sui titoli di giornali non c'è, perché la ridistribuzione non c'è e credo che purtroppo questa vicenda lo dica in maniera chiara. Allora io chiedo alla maggioranza di governo, al governo un sussulto di dignità"

A Martina è stato chiesto un parere anche su quanto detto oggi dal Presidente della Camera Roberto Fico, che su Twitter ha scritto che le 177 persone sulla Diciotti devono poter sbarcare. Il segretario Dem ha commentato:

"Non basta un tweet. Le sue parole sono parole importanti, lo riconosco, però è la terza carica dello Stato, prenda l'iniziativa formalmente, chieda al governo di gestire la situazione in maniera differente, andiamo oltre il tweet, facciamo politica"

Foto © Facebook Maurizio Martina

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO