Deputato leghista ai magistrati: "Se toccate Salvini veniamo a prendervi"

L'Anm: "Atto di una gravità inaudita"

bellachioma salvini magistrati

Sta scatenando furiose polemiche un post su Facebook del deputato leghista Giuseppe Bellachioma. Condividendo un messaggio di Matteo Salvini relativo alla questione della nave Diciotti, il parlamentare del Carroccio ha aggiunto una frase ritenuta minacciosa nei confronti dei magistrati: "Se toccate Salvini veniamo a prendervi sotto casa". Inevitabile la replica da parte dell’Anm, che con una nota parla di "chiare parole intimidatorie" e di atto "di gravità inaudita e senza precedenti". Il ministro dell’Interno aveva sostanzialmente invitato ironicamente i magistrati ad indagarlo in merito alla questione della Diciotti.

Nonostante il polverone sollevato, il post di Bellachioma è ancora online e recita quanto segue:

"Matteo Salvini: pare che per la nave Diciotti, ferma nel porto di Catania, la Procura stia indagando “ignoti” per “trattenimento illecito” e sequestro di persona. Nessun ignoto, INDAGATE ME! Sono io che non voglio che altri CLANDESTINI (questo sono nella maggioranza dei casi) sbarchino in Italia. Se mi arrestano, mi venite a trovare Amici? #arrestatemi. P.S. Messaggio da parte della Lega Abruzzo: se toccate il Capitano vi veniamo a prendere sotto casa..occhio!!!".

La replica della Giunta esecutiva centrale dell’Associazione Nazionale Magistrati, non si è fatta attendere e con una nota si parla di

"un fatto senza precedenti, tenuto conto della provenienza da un parlamentare, da chi dovrebbe rispettare l'attività che svolgono tutte le Istituzioni, tra esse la magistratura. L'Anm respinge ogni tentativo di interferenza e di intimidazione, assicurando che tutti i magistrati svolgono e continueranno a svolgere i propri compiti rispondendo esclusivamente alla legge, per cui ogni tentativo di condizionamento sarà vano".

Intanto, dai commenti al post emergono oltre a prese di posizione a difesa di Bellachioma e osservazioni totalmente contrarie, anche repliche ironiche.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO