Diciotti, Salvini: "qualche giudice vuole arrestarmi? Lo aspetto"

Il Ministro dell'interno intanto è stato denunciato per razzismo a Treviso

salvini-denunciato-razzismo.jpg

Caso Diciotti: "Qualche giudice vuole arrestarmi per questo? Nessun problema, lo aspetto". Il Ministro dell'Interno Salvini non commenta la denuncia per istigazione all'odio razziale rimediata a Treviso ma sfida i magistrati ad arrestarlo sul caso della Diciotti, la nave della Guardia costiera italiana con a bordo 150 migranti attraccata a Catania da quattro giorni ma non autorizzata allo sbarco dal titolare degli Interni. La procura di Agrigento sulla vicenda della Diciotti ha aperto un fascicolo.

Salvini denunciato per istigazione all'odio razziale

Matteo Salvini denunciato per istigazione all'odio razziale. La denuncia è stata depositata a Treviso, storico feudo leghista, da un gruppo di privati cittadini. Nella storia della Repubblica va annoverato quindi anche un Ministro dell'Interno denunciato per istigazione al razzismo, all'odio razziale, ipotesi di reato aggravata dalla posizione di responsabile di una pubblica funzione.

Secondo i denuncianti tante dichiarazioni del Ministro hanno "travalicato il limite del diritto di manifestazione del pensiero" dando il là sui social a tutta una serie di "commenti xenofobi e razzisti". Si attende la replica di Salvini.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO