USA, è morto il senatore repubblicano John McCain - FOTO

McCain è deceduto all'età di 81 anni dopo una lunga malattia

Si è spento stanotte, dopo una lunga malattia, il senatore statunitense John McCain, eroe di guerra e candidato alla presidenza degli Stati Uniti d'America nel 2008 contro Barack Obama.

McCain, repubblicano di ferro ed eletto per la prima volta al Senato USA nel 1987, era malato da tempo e solo due giorni fa la sua famiglia aveva annunciato l'interruzione delle terapie, spiegando che il tumore che lo aveva colpito al cervello non era più curabile. Oggi, due giorni dopo, il decesso all'età di 81 anni.

Il senatore aveva iniziato la sua carriera nella Marina Militare USA - United States Navy - alla fine degli anni '50 e pochi anni dopo fu inviato a combattere la guerra in Vietnam. Lì, nell'ottobre 1967, il bombardiere su cui si trovava nei pressi di Hanoi fu abbattuto. McCain riuscì a salvarsi, ma fu catturato dai Vietnamiti del nord e rimase prigioniero di guerra per quasi sei anni, fino al 14 marzo 1973.

Pochi anni dopo il suo ritorno negli Stati Uniti iniziò la sua carriera politica in Arizona e riuscì ad approdare al Senato nel gennaio 1987 e più volte arrivò vicino alla nomina di candidato presidenziale o candidato alla vicepresidenza per il Partito Repubblicano. Ci arrivò davvero molto vicino nel 2000, ma fu George Bush a spuntarla - e a vincere le elezioni - e ci riuscì finalmente otto anni dopo. John McCain diventò il candidato ufficiale del Partito Repubblicano contro il democratico Barack Obama, ma quest'ultimo vinse col 52,9% delle preferenze.

Dopo quella sconfitta su rieletto due volte al Senato degli USA, ma la sua attività politica andò scemando dopo la diagnosi arrivata nel luglio dello scorso anno. Fu sottoposto ad un intervento chirurgico e nei mesi successivi si allontanò lentamente dalla vita politica. Stanotte il tragico epilogo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO