Macron: "Reddito universale nel 2020", copia il Movimento 5 Stelle?

Cosa c’è di simile e cosa di diverso rispetto al “reddito di cittadinanza”

macron reddito universale

Emmanuel Macron annuncia l’introduzione entro i 2020 del "reddito universale di attività": si tratta di una misura che il presidente francese ha pensato per garantire a tutti la possibilità di "vivere degnamente". Insomma, il presupposto della misura che è stata illustrata nell’ambito del nuovo piano anti-povertà voluto fortemente da Macron è sostanzialmente identico a quello del reddito di cittadinanza, cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle e che si attende sia inserito già nell’imminente legge di bilancio.

"Con una legge nel 2020 - annuncia il presidente francese - , creeremo un 'reddito universale di attività' per permettere ad ognuno di vivere in modo decente". Nel corso della medesima conferenza stampa, Macron ha poi precisato che la misura non vuole sostanzialmente facilitare i furbetti o coloro i quali non hanno voglia di far nulla, bensì sarà una misura "universale perché ognuno potrà pretenderlo non appena i suoi redditi passeranno al di sotto di una certa soglia". La Francia stabilirà dunque una soglia di guadagni al di sotto della quale per le famiglie transalpine scatterà l’aiuto di Stato.

A differenza della misura prevista in Italia, quella francese dovrà essere nelle intenzioni del presidente un provvedimento "semplice, equo e trasparente" e che si innesterà in un "maggior numero di prestazioni sociali affinché si possa finalmente fornire una risposta unica per garantire che la gente viva degnamente". Analogamente al reddito di cittadinanza, inoltre, il reddito universale di Macron vuole essere inoltre un mezzo attraverso il quale chi ha perso il lavoro, possa trovare una nuova via per rientrarvi. Insomma, chi lo percepirà per diritto, avrà anche dei doveri "supplementari" sottraendosi ai quali si uscirà dal programma.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO