Matteo Salvini sulla nuova copertina del Time: "La nuova faccia dell'Europa"

Lo slogan "Prima gli italiani" come l'"America First" di Donald Trump.

Matteo Salvini sulla copertina del Time Europa

"Il nuovo volto dell'Europa" per il Time è quello di Matteo Salvini, ma non è un complimento, perché il sottotitolo del servizio di Vivienne Walt è "lo zar dell'immigrazione in Italia. È in missione per disfare l'Unione Europea".

Il noto magazine americano, nella sua edizione europea, esce con il volto di Matteo Salvini in bianco e nero scattata da due fotografi del collettivo italiano Cesura, Luca Santese e Marco P. Valli. L'ultimo italiano a finire sulla copertina della prestigiosa rivista era stato Mario Monti e prima di lui era toccato a Silvio Berlusconi, Enrico Berlinguer, Palmiro Togliatti, Alcide De Gasperi e Benito Mussolini.

Vivienne Walt lo scorso 4 settembre ha intervistato Salvini, che ha definito "il capitano che sta scuotendo l'establishment europeo e che minaccia di rovesciare un sistema politico che è stato travolto dall'ondata populista degli ultimi tre anni". Il ministro dell'Interno italiano al Time ha detto:

"Stiamo lavorando per recuperare lo spirito europeo che è stato tradito da coloro che guidano questa unione. È chiaro che devono cambiare le dinamiche europee. Cambiare l'Europa è un grande obiettivo, ma penso che sia alla nostra portata"

Secondo Salvini il confronto non è più tra destra e sinistra, ma tra élite e popolo e ha detto:

"Ho scelto così di cambiare le cose dall'interno, che è la cosa più difficile, più lunga e più complicata. Ma è la soluzione più concreta"

Ovviamente un tema affrontato nell'intervista è quello dell'immigrazione. Salvini ha detto che "la storia ci affiderà il ruolo di salvare i valori europei" e ha parlato di "radici giudaico-cristiane, il diritto a lavorare e il diritto alla vita". Poi ha detto, per quanto riguarda il legame tra immigrazione e criminalità, che "se possiamo ridurre il numero dei reati e la presenza di immigrati illegali, possono chiamarmi razzista quanto vogliono".

Per quanto riguarda i rapporti con la Russia, Salvini ha detto che punta a una buona partnership tra Russia ed Europea e ha definito ridicole le interferenze russe sulle elezioni americane. Ma, a proposito di America, Salvini ritiene, proprio come Trump, che "le fake news vengono diffuse 24 ore al giorno". Poi ha anche detto che bombardare la Libia di Gheddafi è stato un grosso errore e che "esportare il modello occidentale di democrazia in Paesi che non lo vogliono o non sono pronti crea disastri".

Vivienne Walt ha sottolineato alcune somiglianze tra Salvini e Trump, come lo slogan "Prima gli italiani" che ricorda "America First" dell'attuale Presidente Usa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 130 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO