Il centrodestra si ricompatta: accordo per le prossime elezioni

"Da questa riunione esce certamente la garanzia che il centrodestra è unito e funziona. Non solo esiste, ma resiste"

Berlusconi Meloni Salvini

Il centrodestra è unito e funziona. È quello che ha dichiarato il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a margine nel nuovo vertice del centrodestra che si è svolto oggi pomeriggio a Palazzo Grazioli e che ha visto la partecipazione anche di Giorgia Meloni, esclusa dall'incontro di domenica sera ad Arcore.

Il bilancio di questo nuovo vertice è positivo e le tre forze del centrodestra - Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia - avrebbero confermato il proprio impegno a realizzare a livello nazionale i punti del programma che avevano sottoscritto prima delle elezioni politiche del 4 marzo scorso.

Un comunicato ha confermato l'accordo:

Il centrodestra si presenterà unito a tutte le prossime competizioni elettorali a partire dalle elezioni regionali di Piemonte, Abruzzo, Basilicata, Sardegna, con l'individuazione di un candidato condiviso, così come in tutti altri appuntamenti amministrativi.

Anche Berlusconi ha voluto rilasciare una breve dichiarazione per assicurare a tutti che l'alleanza del centrodestra è più salda che mai:

Da questa riunione esce certamente la garanzia che il centrodestra è unito e funziona. Non solo esiste, ma resiste.Se volete sapere un mio pronostico per il futuro, penso che in un futuro non lontano, finalmente, il centrodestra tornerà al governo, tornerà alla guida del Paese.

Salvini ha confermato l'esito, ma con toni decisamente meno esaltanti:

Abbiamo trovato nel centrodestra l'accordo su candidati condivisi alle prossime regionali. È stata una giornata molto positiva, correremo insieme come abbiamo sempre fatto dappertutto.

Giorgia Meloni, che senza il supporto degli altri due partiti finirebbe presto nel dimenticatoio insieme a Fratelli d'Italia, ha usato toni simili a quelli di Berlusconi, che in un certo senso si trova nella stessa situazione politica:

Il centrodestra è vincente in Italia. L'incontro di oggi è molto positivo: s'è sancita che andremo assieme alle prossime amministrative. Salvini ha chiarito che Lega è ancorata al centrodestra. Si stanno rendendo conto che è difficile trovare sintesi con M5S, strutturalmente di sinistra.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO