Manovra, Salvini: "Andremo avanti". Garavaglia: "La manovra cambierà di sicuro"

Salvini: "Indietro non si torna, affaristi e speculatori non ci fermano"

Matteo Salvini

Il Governo continua a lavorare sulla Manovra economica, già ampiamente contestata dall’Unione Europea anche se questa non ha ancora avuto modo di visionare il testo completo. Questa mattina il Ministro Tria è intervenuto alla Camera dei Deputati per l’audizione sul Def ed ha ribadito che la manovra di questo Governo punta proprio a stimolare la crescita.

Il vice-ministro dell’Economia, il leghista Massimo Garavaglia, è convinto che alla fine si riuscirà a trovare la formula giusta per persuadere anche l’Unione Europea circa la bontà delle intenzioni di questo Governo: "Siamo nella fase iniziale di un percorso in cui sono stati messi i macronumeri, ossia la cornice. Adesso bisogna dipingere il quadro: fare il testo della legge di bilancio". E poi ha aggiunto: "Da qui a Natale la manovra cambierà di sicuro però gli obiettivi di fondo sono chiari: il punto chiave è lo sviluppo".

Intanto Salvini, da Lione, dove si trova per il vertice dei ministri dell’Interno, ha confermato la linea sul Def con un primo tweet: "Indietro non si torna, affaristi e speculatori non ci fermano: avanti con e per gli italiani!". Con un secondo cinguettio ha poi ribadito: "Preoccupati mai! Responsabili sì, ma indietro non si torna! Non esistono piani B o marce indietro, siamo convinti che le misure che abbiamo previsto creeranno lavoro e ricchezza".


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO