Terrorismo: espulso Imam che aggredì la Santanché (video)

A rendere pubblica la notizia è stato il Ministro Salvini

Il Ministro Salvini ha firmato oggi il decreto d'espulsione per un imam; un cittadino egiziano di 36 anni, di nome Ahmed Elbadry Elbasiouny Aboualy. L'uomo era titolare di un permesso di soggiorno per motivi di lavoro e, secondo gli investigatori, avrebbe evidenziato "un orientamento religioso ultra-radicale", al punto da ritenere necessaria l'espulsione.

Secondo fonti del Viminale si tratterebbe dello stesso cittadino egiziano che venne condannato per un'aggressione ai danni di Daniela Santanché avvenuta nel settembre 2009. L'allora leader de "La Destra" si presentò alla festa di fine ramadan a Milano per condurre, anche lì, la sua battaglia contro il burqa.

In quella occasione scoppiò un parapiglia che portò poi alla condanna di Ahmed Elbadry Elbasiouny Aboualy e della stessa Santanché. L'imam egiziano venne condannato a pagare 2500 euro di multa e a risarcire con 10mila euro l'ex deputata, che esibì un certificato medico con una prognosi di venti giorni per delle costole incrinate, venendo comunque condannata a sua volta per non aver dato comunicazione alla Questura della sua manifestazione.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO