Manovra, Dombrovskis: "Misure controproducenti"

Valdis Dombrovskis ha deciso di rispondere a Luigi Di Maio che oggi ha rilasciato una lunga intervista al Financial Times, nel corso della quale ha difeso nuovamente la Manovra decisa dal suo Governo. Il vicepremier al giornale britannico ha detto che non crede alla possibilità che la Commissione Europea possa sanzionare il nostro Paese: "La procedura sarà avviata, ma ci sarà una fase di dialogo".

Il Governo giallo-verde punta a persuadere l'Unione Europea, ma la fase di dialogo costruttivo auspicata da Di Maio è difficile da immaginare. La Commissione e il Governo italiano hanno opinioni diametralmente opposte sulla Manovra. Dombrovskis, infatti, davanti ai microfoni di Bloomberg tv ha detto che spera di "raggiungere un risultato costruttivo", ma ha nuovamente puntualizzato che "il bilancio italiano devia in misura considerevole dalle regole" e per questo motivo "serve una correzione considerevole". Per Valdis Dombrovskis le misure adottate dal Governo sono, infatti, "controproducenti".

Della prospettiva di sanzioni all'Italia ha parlato anche Pierre Moscovici: "una parola che rifiuto totalmente è la parola 'punire'. Non sono mai stato partigiano delle sanzioni. Le sanzioni sono sempre ciò che può succedere alla fine, ma sono la peggiore delle vie d'uscita". Moscovici ha ribadito di essere a favore di un "dialogo ininterrotto, continuo e vigoroso con l'Italia", ma al tempo stesso non ha risparmiato dure osservazioni nei confronti di Matteo Salvini: "non incarna ciò che amo: il signor Salvini è un leader di estrema destra, alleato di Madame Le Pen, che rasenta continuamente il nazionalismo e la xenofobia, ma l'Italia resta una grande democrazia e auspico che resti tale".

Moscovici ha poi aggiunto che il suo interlocutore "si chiama Giovanni Tria" e che il Ministro dell'Economia italiano avrebbe già "compreso la necessità che l'Italia agisca nel quadro delle regole fiscali europee".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO