M5S, l'eurodeputato Valli ha mentito sulla laurea. Lui: "Chiedo scusa e mi autosospendo"

Il Sole24Ore l'ha smascherato. Adesso i "probiviri" del M5S decideranno cosa fare

"Mi scuso per l'errore commesso e mi autosospendo". Marco Valli, eurodeputato del M5S, ha ammesso di aver falsificato il suo curriculum vitae, grazie al quale vinse la selezione interna al Movimento 5 Stelle ottenendo la candidatura per le Europee del 2014, risultando poi eletto al parlamento europeo con 21.772 preferenze. Valli aveva vantato tra i suoi titoli una Laurea in Economia Aziendale, senza indicare il nome dell'ateneo.

In diverse occasioni pubbliche nel corso degli anni ha continuato a mentire, aggiungendo di aver studiato all'Università Bocconi. È stata la redazione del Sole24Ore ad indagare e a smascherare Valli partendo da una semplice domanda: perché Valli aveva deciso di omettere il nome di un ateneo così prestigioso dal suo curriculum?

Dopo aver pubblicato l'articolo la redazione è del Sole24Ore è stata contattata dal capo ufficio stampa del Movimento 5 Stelle a Bruxelles, secondo il quale Valli aveva confermato anche a lui di aver conseguito una laurea triennale alla Bocconi. Dopo questa ennesima bugia Valli ha deciso di arrendersi all'evidenza, chiedendo scusa e autosospendendosi. Su di lui saranno i "probiviri" a prendere una decisione.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO