Elezioni politiche: confermati errori nei conteggi in Calabria, Forza Italia ha un seggio in più

Nuovo servizio di Striscia la Notizia sulle elezioni politiche di marzo 2018

elezioni calabria voti salvini

Confermati dalle autorità competenti gli errori di trascrizione nei conteggi elettorali in Calabria durante le elezioni politiche di marzo. Se ne era occupata anche il tg satirico Striscia la Notizia, in seguito ad alcune segnalazioni che si sono rivelate fondate. La giunta del Senato ha confermato che ci sarebbero qualcosa come 3.000 voti che ballano, per via di incongruenze tra i verbali e Corte d’Appello, tra Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia, che potrebbero mettere a rischio anche il seggio conquistato dal partito di Matteo Salvini.

Alberto Balboni, il relatore della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari, conferma ai microfoni di Striscia: “Sono errori plateali e madornali che accadono quando nell’era digitale si fanno le trascrizioni a mano”. “Gli uffici del Senato - continua - hanno fatto una verifica: i voti di Forza Italia sono stati incolonnati su altri partiti. Attribuendo quei 3000 voti a chi spettavano, Forza Italia ha guadagnato un seggio e la Lega l’ha perso”.

Il nuovo servizio del tg satirico di Canale 5 si conclude con la promessa di ulteriori approfondimenti sulla vicenda, poiché ci sarebbero altre regioni nelle quali sarebbero risultati importanti errori di trascrizione dei voti.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO