Conte: "Il G20 del 2021 si terrà in Italia, scambio con l'India"

L'India nel 2022 celebra il 75° anniversario della sua indipendenza.

Nel discorso conclusivo del G20 di Buenos Aires il Premier italiano Giuseppe Conte ha annunciato che nel 2021 sarà proprio l'Italia a ospitare il summit dei leader delle venti maggiori potenze mondiali. Conte, infatti, ha detto:

"Ci siamo accordati con il Presidente Modi dell'India di cambiare le nostre rispettive presidenze e quindi toccherà a noi la presidenza del G20 nel 2021, mentre all'India toccherà la presidenza del 2022. Questo è stato fatto su loro precisa richiesta perché nel 2022 ricorrerà il 75° anniversario dell'indipendenza dell'India e allora il Premier Modi teneva a celebrare questa importante ricorrenza del suo Paese nell'ambito della presidenza del G20"

Nel corso della conferenza stampa, Conte ha poi detto che sul commercio è stato raggiunto "un buon compromesso", spiegando che nel documento finale c'è "un riferimento al commercio internazionale e le varie sensibilità e posizioni dei Paesi hanno trovato una sintesi finale apprezzabile e condivisa".

Tornando da Buenos Aires in Italia, dove lo attende il lavoro sulla manovra economica che il 5 dicembre arriva in Parlamento, Conte ha scritto sul suo account Facebook:

"Scalo tecnico a Recife, in Brasile, tappa obbligata per il rientro dai lavori del G20 di Buenos Aires. Ne approfitto per fare il punto con i miei collaboratori e per raccogliere le idee dopo i tanti spunti di riflessione ricavati dal confronto con gli altri leader. Tanti i temi affrontati per disegnare la società che vogliamo lasciare ai nostri figli: dalla transizione energetica alla sostenibilità ambientale ed economica, dal climate change alla lotta alle disuguaglianze sociali. Ora si torna a Roma, dove ci aspettano giorni intensi e tanto lavoro"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO