Giorgetti: "Il reddito di cittadinanza piace all'Italia che non ci piace"

Immediata la replica di Luigi Di Maio.

Giancarlo Giorgetti

Il reddito di cittadinanza, fortemente voluto dal Movimento 5 Stelle, non è mai stato visto di buon occhio dagli alleati leghisti al governo e Giancarlo Giorgetti, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, non lo ha mai nascosto. Oggi, intervenuto al convegno Sovranismo vs. Populismo insieme alla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, ha rilanciato il collegamento tra il reddito di cittadinanza e il possibile aumento del lavoro nero.

Piaccia o non piaccia questo governo risponde ad una volontà degli italiani e il M5s al Sud ha vinto perché gli elettori vogliono il reddito di cittadinanza. Una misura che nel contratto di governo è finalizzata ad incentivare i posti di lavoro ma il pericolo che vedo è che possa alimentare il lavoro nero.

Giorgetti poi ha rincarato la dose, pronunciando una frase che si presta molto ai fraintendimenti:

Purtroppo il programma elettorale di M5s al Sud ha registrato larghi consensi probabilmente anche perché era previsto il reddito di cittadinanza. Credo che abbia orientato pochissimi elettori della mie zone. Magari è l’Italia che non ci piace ma con cui dobbiamo confrontarci e governare.

Qual è l'Italia che non piace a Giorgetti? Quella che ha votato il Movimento 5 Stelle o, più probabilmente, quella del Sud del Paese?

Il vicepremier Luigi Di Maio, leader del Movimento 5 Stelle, non ha lasciato correre e in giornata ha replicato a Giorgetti, smentendo ancora una volta il binomio reddito di cittadinanza/aumento del lavoro nero e sottolineando quella frase ben poco piacevole per milioni di cittadini italiani.

Ho anche letto di una sua dichiarazione per cui il reddito di cittadinanza piace ad un’Italia che non piace a Giorgetti. A me l’Italia piace tutta, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta, e sono orgoglioso di questo Paese.

Giorgetti non ha ancora corretto il tiro su quella frase, evidente segno che il messaggio che è stato ricevuto è esattamente quello che doveva passare.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO