La manovra diventa legge: sì definitivo alla Camera con 313 voti

Luigi Di Maio e Giuseppe Conte

La manovra è diventata legge. In una corsa contro il tempo in vista della scadenza del 31 dicembre, oggi pomeriggio è arrivato il sì definitivo della Camera dei Deputati con 313 voti a favore e 70 contrari.

Al voto, in segno di protesta, non hanno partecipato i deputati del Partito Democratico e di Liberi e Uguali, mentre Forza Italia e Fratelli d'Italia hanno preferito votare no, non mettendo comunque in pericolo l'esito della votazione.

Di massima soddisfazione i primi commenti dei vertici dell'esecutivo gialloverde, a cominciare dal vicepremier Luigi Di Maio, che sceglie una foto insieme a Giuseppe Conte per festeggiare su Facebook questo traguardo:

Manovra del popolo: FATTO!
È la prima legge di bilancio scritta con il cuore e pensando agli italiani. Abbiamo ancora tanto da fare, ma la strada è quella giusta.
Voglio dire grazie a tutti. Grazie a tutti quelli che ci hanno sostenuto in questi mesi. Grazie a tutti i nostri iscritti. Grazie a tutti i nostri attivisti. Grazie a tutti i nostri deputati e senatori che hanno tenuto duro fino alla fine. Grazie a tutti i ministri. Grazie al Presidente Conte. Grazie a tutti gli italiani, grazie alle persone che il 4 marzo hanno creduto in noi e che hanno reso possibile tutto questo. Se l'Italia ha iniziato oggi un percorso di cambiamento è anche merito di ognuno di voi.
Viva l'Italia e viva il MoVimento 5 Stelle.
Il 2018 finisce bene e il 2019 può iniziare ancora meglio! Adesso qualche giorno di pausa... Ci vediamo prestissimo!

Manovra del popolo: FATTO! 😀

È la prima legge di bilancio scritta con il cuore e pensando agli italiani. Abbiamo...

Posted by Luigi Di Maio on Sunday, December 30, 2018

Matteo Salvini non ha ancora rilasciato dichiarazioni, mentre Giuseppe Conte è corso a celebrare su Facebook:

Il 2018 si chiude con la prima manovra economica del Governo del Cambiamento. Una manovra frutto di scelte di politica economico-sociale ben precise orientate a redistribuire ricchezza e a puntare sugli investimenti. Il tutto rispettando appieno la volontà espressa dagli elettori.
Finisce un anno, ma inizia la stagione del riscatto con più diritti, più crescita, più equità sociale e con al centro il lavoro. L’Italia è pronta a ripartire. E a tornare grande.

Il 2018 si chiude con la prima manovra economica del Governo del Cambiamento. Una manovra frutto di scelte di politica...

Posted by Giuseppe Conte on Sunday, December 30, 2018

Manovra: la Camera riprende l'esame, voto finale entro oggi

Dopo il voto di fiducia di ieri sulla manovra, con nuova bagarre in aula e sit-in del Pd fuori da Montecitorio, la Camera dei deputati ha ripreso l'esame della legge di bilancio. Il voto finale per il via libera definitivo alla manovra è atteso per la giornata di oggi: se non dovesse essere approvata entro il 31 dicembre scatterebbe infatti l'esercizio provvisorio.

Prima delle dichiarazioni di voto finali ci sono da esaminare però tutti i 244 ordini del giorno sulla manovra stessa, manovra su cui pende un ricorso alla Consulta da parte del Pd per presunta violazione dell'articolo 72 della Costituzione.

voto finale manovra camera

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO