Migranti sulla Sea Watch, Di Maio: "Vadano a Marsiglia". Orlando: "Palermo pronta ad accoglierli"

A bordo ci sono 47 migranti.

Leoluca Orlando naufraghi della Sea Watch 3

Il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio è intervenuto sul caso della nave Sea Watch 3, che è vicina alla Sicilia e ha a bordo 47 migranti, e ha scritto un post su Facebook accompagnato da una cartina sulla quale è evidenziato il porto di Marsiglia. Di Maio ha sostanzialmente ribadito quanto già detto nei giorni scorsi e cioè che la Francia deve accogliere i migranti:

"La nave Ong Sea Watch, che sta navigando verso la Sicilia, avrà da parte del governo italiano, qualora ne avesse bisogno, supporto medico e sanitario. Dopo di che, invito a puntare la prua verso Marsiglia e far sbarcare le persone sul suolo francese, anziché aspettare inutilmente nelle acque italiane per giorni. Come stabilito a giugno 2018 nel consiglio europeo, le responsabilità dell'Europa sull'immigrazione sono condivise. Sul Mediterraneo non si affacciano solo l'Italia, la Grecia o la Spagna. Ma anche la Francia. E deve fare la sua parte"

Anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che sulla gestione dei migranti e anche sul decreto Sicurezza si è sempre palesemente e platealmente schierato contro il governo Conte e in particolare contro l'operato del ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, ha parlato della Sea Watch che è attualmente e largo delle coste siciliane e, secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, ha commentato:

"Di fronte alle ennesime tragedie del mare causate da politiche criminali e criminogene dell'Europa e dell'Italia e di fronte all'impegno umano e civile di chi salva vite umane, chiediamo con urgenza che nel rispetto della Costituzione italiana e del diritto internazionale, sia garantito al più presto un approdo sicuro"

Poi ha dato la disponibilità della sua città:

"Come sempre, Palermo, con il suo collaudato sistema di accoglienza che coinvolge tanti soggetti pubblici e privati ed una vasta rete sociale di solidarietà, è pronta ad accogliere questi naufraghi è gli uomini e le donne che li hanno salvati da morte certa"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO