Enrico Letta: "È impressionante che il M5S abbia preso il doppio dei voti della Lega, ma si parli di governo Salvini"

"I dirigenti del MoVimento 5 Stelle dovrebbero interrogarsi su questo".

Enrico Letta su equilibri tra Lega e M5S

L'ex Premier Enrico Letta, che in questi giorni si fa vedere e sentire spesso in giro perché sta promuovendo il suo libro Ho imparato, questa mattina è stato ospite di Radio Capital, nel corso della trasmissione del direttore Massimo Giannini, Circo Massimo. Il conduttore gli ha chiesto che cosa ne pensa della richiesta di autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini per il caso della nave Diciotti e Letta ha risposto:

"Questa mi sembra una discussione che forse poteva avvenire dieci anni fa? Quindi anni fa? Cioè discutere se votare sì o no. Ma come si può immaginare che nell'Italia della rivoluzione, della moralizzazione avvenuta dal 4 marzo in poi, questa discussione sia la stessa che poteva essere fatta rispetto all'autorizzazione a procedere nei confronti di Craxi o di qualcun altro. A me colpisce molto, vuol dire che a parole si è voluto far passare la rivoluzione come una rivoluzione che cambiava tutto, nei fatti si ripercorrono esattamente gli stessi fatti del passato. Io non ho dubbi che l'autorizzazione a procedere è una cosa normale in questo caso proprio perché il rappresentante del governo non è una persona diversa dagli altri cittadini. Questo è quello che ci è sempre stato raccontato in questi anni. Io ci credo"

Poi Letta ha aggiunto, a proposito di Salvini:

"Lui ha voluto costruire tutta la sua retorica su questa logica: si mette la divisa e fa lui lo sceriffo, è lui che protegge i cittadini italiani, è lui che applica la legge, è lui che fa sbarcare. Non è così. Uno Stato di diritto funziona in un altro modo"

Infine Letta ha voluto sottolineare come, il 4 marzo, il MoVimento 5 Stelle avesse preso ben più voti della Lega (32,7% contro 17,4% alla Camera, 32,2% contro 17,6% al Senato), ma si parla ormai ovunque di questo governo come se fosse il governo di Matteo Salvini:

"Mi stupisce soprattutto che le regole basilari della politica dicono che se hai preso il doppio dei voti in Parlamento del tuo alleato minore sei tu che guidi, invece è impressionante come in giro per il mondo si parla di governo Salvini. Io penso che i dirigenti del MoVimento 5 Stelle debbano interrogarsi su questo"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO