Caso Diciotti, Conte smentisce Adnkronos sui suoi presunti dubbi sul voto online

Adnkronos aveva diffuso la notizia secondo cui il Premier era fortemente contrariato per la votazione online.

Giuseppe Conte su voto online caso Diciotti

Nel giro di circa un'ora Adnkronos è stata costretta a rivedere una notizia diffusa circa la contrarierà del Premier Giuseppe Conte al voto online che è ancora in corso sul caso Diciotti e in particolare sull'autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini accusato di sequestro di persona aggravato dei 177 migranti tenuti per giorni a bordo della nave della Guardia Costiera.

Il voto, lo ricordiamo, si chiude stasera alle 21:30, ma alle 17:30 Adnkronos aveva battuto la notizia, poi riportata anche da altre testate, secondo la quale autorevoli fonti di governo sostenevano che il Premier Conte fosse nettamente contrario al voto online su questa questione.

Invece, in meno di un'ora, è arrivata secca la risposta di Palazzo Chigi che ha fatto sapere che il Presidente del Consiglio "smentisce di aver espresso, anche solo in modo informale una posizione o un commento in ordine alla consultazione in corso sulla piattaforma Rousseau. Quel che aveva da dire lo ha già dichiarato ufficialmente nel documento che è stato inviato al ministro Salvini e allegato agli atti che sono all'attenzione della competente Giunta del Senato. In particolare il presidente non intende in alcun modo influenzare le espressioni di voto degli iscritti, né tantomeno intende interferire nelle autonome valutazioni che spettano ai senatori".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO