M5S e rimborsi, Di Maio sul caso Giulia Sarti: "Va espulsa"

Luigi Di Maio

Il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio è intervenuto sul caso di Giulia Sarti, anticipando che la deputata Giulia Sarti sarà espulsa, come già accaduto per altri parlamentari pentastellati per molto meno:

Giulia Sarti si è dimessa dalla presidenza della Commissione Giustizia e si è autosospesa. Ora il Movimento dovrà decidere l'espulsione, che credo doverosa.

La decisione non spetta soltanto a Di Maio, ma è chiaro che dopo il caso esploso e la pessima figura fatta dalla deputata, che potrebbe anche avere conseguenze penali, la permanenza all'interno del Movimento 5 Stelle dovrà finire.

M5S e rimborsi, Giulia Sarti si è autosospesa

Giulia Sarti

26 febbraio 2019 - La deputata pentastellata Giulia Sarti ha annunciato oggi le proprie dimissioni da presidente della Commissione Giustizia della Camera e l'autosospensione dal Movimento 5 Stelle, nel giorno in cui la Procura di Rimini ha chiesto di archiviare la querela che la giovane deputata aveva presentato nei confronti del suo ex fidanzato, Andrea Tibusche Bogdan, appropriazione indebita.

Annuncio le mie dimissioni da presidente della Commissione Giustizia della Camera e, a tutela del M5S, mi autosospendo.

Tutto era iniziato dopo che la trasmissione televisiva Le Iene aveva inserito il nome di Giulia Sarti nell'elenco dei deputati M5S che non avevano restituito gli stipendi al fondo per il micro credito. Dal conto della deputata erano partiti sette bonifici, poi annullati.

La diretta interessata aveva attribuito la responsabilità di quell'annullamento al compagno Andrea Tibusche Bogdan, consulente informatico di 32 anni, che interrogato dal pm aveva spiegato che, se aveva agito, lo aveva fatto con la consapevolezza di Sarti.

La giovane aveva quindi denunciato Bogdan per appropriazione indebita, ma oggi il procuratore capo Elisabetta Melotti e il pm Davide Ercolani hanno stabilito che secondo loro non ci fu alcun reato e che quella querela deve essere archiviata.

La decisione spetterà al gip, ma nel frattempo Sarti ha deciso di autosospendersi dal Movimento 5 Stelle per tutelare il partito dalle conseguenze di quello che potrebbe succedere.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO