Manifestazione People, Zingaretti: "Salvini e il governo campioni di incoerenza"

Il governatore del Lazio a Milano per la manifestazione antirazzista.

Nicola Zingaretti a Milano per manifestazione antirazzista People prima le persone

Tra le quasi 300mila persone che oggi hanno sfilato a Milano per la manifestazione antirazzista People c'è stato anche Nicola Zingaretti, il favorito alle primarie di domani del PD per la segreteria del partito. Il governatore del Lazio era in testa al corteo proprio al fianco del suo principale rivale, Maurizio Martina.

Tra la folla qualcuno lo ha chiamato già segretario, ma lui ha risposto "Grazie, ma domani andate a votare", invitando la gente a non dare nulla per scontato. Poi ha sottolineato come lo slogan "Prima le persone" sia stato proposto da lui stesso come nome della mozione al congresso del PD. A chi gli ha fatto notare che oggi a manifestare c'erano anche sindacati e parti della società civile che negli ultimi anni sono state spesso in disaccordo con il PD, Zingaretiti ha detto:

"Ci riprenderemo queste persone con la coerenza. Salvini e questo governo si stanno dimostrando campioni di incoerenza. Non hanno risolto un problema da quando governano"

Su Facebook ha condiviso una foto di se stesso nel corteo di Milano (Martina, invece, ne ha pubblicata una in cui si sono entrambi) e ha scritto:

"Grazie Milano! Oggi una piazza immensa e meravigliosa per ribadire che solo quando metti prima le persone l’Italia è davvero più forte e più giusta. Questa è la nostra battaglia"

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO