Bolsonaro nella bufera: posta un video osceno contro i gay al Carnevale, ma si rivela un boomerang

Il Presidente bacchettato perché non avrebbe dovuto condividere un video del genere tra i suoi tre milioni e mezzo di follower.

Jair Bolsonaro nella bufera per un video osceno

La strategia di molti politici sui social network è quella di voler provocare sdegno e odio nei confronti di tutto ciò che è contro i loro principi, dall'omosessualità all'immigrazione e via dicendo. Uno dei massimi rappresentati di questo tipo di politica è senza dubbio Jair Bolsonaro, solo che questa volta l'ha fatta talmente grossa che i suoi stessi follower gli si sono rivoltati contro.

Il Presidente del Brasile, infatti, il 5 marzo ha condiviso un video, girato durante il Carnevale, in un luogo pubblico, ma dove di certo non c'erano milioni di persone. È un video osceno in cui a un certo punto un uomo fa la pipì sulla testa di un altro (consenziente, tanto che finge di farsi uno shampoo). Bolsonaro ha scritto: "Non mi sento a mio agio a mostrarlo, ma dobbiamo esporre la verità alla popolazione in modo che la conosca e decida le proprie priorità. Questo è ciò in cui molti blocos de rua hanno trasformato in Carnevale brasiliano. Commentate e traete le nostre conclusioni".

I blocos de rua sono dei gruppi di animatori che animano la festa sfilando sui carri. Non cliccate "play" se non volete vedere il video di cui vi abbiamo già illustrato il contenuto.

Le conclusioni che hanno tratto, però, i follower di Bolsonaro sono stati sdegno e disgusto nei suoi stessi confronti, perché un video così non andava esposto a tutti. Un giornalista gli ha scritto "La mia nipotina di 6 anni ha assistito a questa scena dal suo account twitter. Credo che serva un trattamento medico urgente". Quello che, infatti, Bolsonaro non capisce (e succede anche ad alcuni politici nostrani) è che ormai ricopre una carica pubblica, la più importante, essendo Presidente del Brasile, dunque lo seguono tutti, grandi e piccoli, sensibili e meno sensibili. Quel video, dunque, non andava condiviso.

Ma Bolsonaro non lo ha ancora rimosso e anzi è tornato sull'argomento chiedendo: "Cos'è la doccia dorata?" con chiaro riferimento a quello che succede nel video. In tanti hanno scritto sui social che Bolsonaro ha bisogno di cure psichiatriche e addirittura i suoi alleati gli hanno fatto notare che pubblicare video di questo tipo è incompatibile con la posizione di un Presidente di destra e che ci sono molte buone ragioni per criticare il Carnevale, ma questo non giustifica il fatto di mostrare sui social network, a milioni di famiglie, delle oscenità di questo genere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO