Salvini offeso per una vignetta sulla legittima difesa: "Querela per il signor Vauro?"

Selvaggia Lucarelli ricorda quando Salvini postava "Siamo tutti Charlie Hebdo".

Vignetta di Vauro contro Salvini su legittima difesa

Vauro oggi è stato per tutta la giornata tra i trendic topic di Twitter. Tutto merito di Matteo Salvini, che questa mattina ha dato il buongiorno ai suoi "amici" minacciando di querelare il noto vignettista per una sua vignetta sulla nuova legittima difesa:

Il ministro dell'Interno, postando la foto con la vignetta e la faccia di Vauro, ha detto:

"E poi è Salvini che 'semina odio'... Querela per il signor Vauro, che dite?
E, alla faccia dei sinistri, buona giornata Amici"

Le reazioni al tweet di Salvini sono state contrastanti, da chi lo appoggia dicendo che sarebbe giusto querelare Vauro, a chi invece dice che è esagerato. Alessandra Mussolini lo sostiene dicendo che non ci si deve coprire "dietro la satira, foglia di fico della peggiore ipocrisia".

Selvaggia Lucarelli, invece, gli ha fatto notare che, rispetto a quando diceva "Siamo tutti Charlie Hebdo", Matteo Salvini ha evidentemente cambiato idea sulla satira...

Forse il vicepremier, visto che ha cose molto, ma molto più importanti a cui pensare, dovrebbe prima di tutto essere un po' meno permaloso, e poi farsene una ragione e nemmeno prendere in considerazione quello che la satira può dire contro di lui.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO