Inps, salario minimo: il 22% dei lavoratori guadagna meno di 9 euro l'ora

inps lavoratori

Il 22% dei lavoratori delle aziende private - esclusi operai agricoli e domestici - ha una retribuzione inferiore ai 9 euro lordi l’ora. È quanto emerge da una memoria depositata dall’Inps in Commissione Lavoro al Senato, dove è in discussione il disegno di legge sul salario minimo. Insomma, secondo l’istituto previdenziale, il 22% dei lavoratori guadagna meno della soglia minima prevista, mentre il 9% scende addirittura sotto gli 8 euro lordi. Il 40% dei dipendenti privati guadagna meno di 10 euro lordi l’ora.

Salario minimo e rischio lavoro irregolare



"Quasi tutti i livelli di inquadramento del lavoro domestico hanno un salario orario inferiore a 9 euro"

, si legge nel documento depositato dall’Inps, che in vista dell’approvazione di un salario minimo chiede di tenere conto delle "oggettive caratteristiche del settore anche allo scopo di evitare il rischio di pericolose involuzioni che possono portare all'espansione del lavoro irregolare". La memoria riferisce anche che tra il 2012 e il 2017 il numero dei lavoratori del settore domestico è diminuito del 15%, scendendo da circa 1 milione a 864.526 unità.

Inps: "OK salario minimo, ma punire i trasgressori"

Stando a quanto sostiene l’Istat, inoltre, fissando a 9 euro lordi la soglia del salario minimo orario, circa 2,9 milioni di lavoratori (il 21% del totale) riceverebbero un aumento di retribuzione annua pari a 1.073 euro. Il monte salari complessivo, con conseguente aumento del costo del lavoro per le imprese sarebbe in tutto di 3,2 miliardi di euro. L’Inps, aggiunge che l’introduzione del salario minimo da sola non basterà, poiché serviranno anche "efficaci forme di controllo del rispetto dei parametri di legge" e di "misure sanzionatorie nei confronti dei trasgressori". Riassumendo: sì all’aumento della retribuzione per i dipendenti sottopagati, ma ci siano al contempo sanzioni per gli imprenditori trasgressori.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO