Flat tax, Tria: "Non c'è alcuna stima del Mef". Castelli (M5S): "Anche se fossero 15 miliardi sarebbero insostenibili"

La promessa di Matteo Salvini continua a scatenare reazioni contrastanti nel governo Conte.

Il ministro dell'Economia e della Finanza Giovanni Tria oggi è stato all'Agenzia delle Entrate e i giornalisti hanno colto l'occasione per fargli alcune domande sulla promessa lanciata da Matteo Salvini ossia quella di estendere la Flat Tax a famiglie e dipendenti. Tria ha commentato:

"Non c'è nessuna stima fatta su una riforma che né io né il Mef abbiamo mai ricevuto, nessuna stima del Mef sulle riforme in discussione. Proposte specifiche non sono arrivate all'analisi del Mef. La flat tax è allo studio da luglio su varie possibili ipotesi, quindi non c'è nulla di nuovo"

La sottosegretaria al Mef Laura Castelli, che è del MoVimento 5 Stelle, ha tenuto a precisare:

"Credo che non si debba continuare a sparare alto con cose irraggiungibili, anche fossero 15 miliardi di riforma dell'Irpef oggi sono insostenibili perciò è necessario riordinare quello che già esiste. Bisogna concentrare le risorse verso la direzione corretta che nel caso nostro e di tutto il governo è un politica dedicata alla famiglia. Si tratta di essere realisti rispetto a possibilità e compagini economiche che ci sono oggi. Noi prevediamo impatti minori nel riordino dell'esistente, anche una visione diversa di quella che è la pressione fiscale"

Armando Siri, sottosegretario alle Infrastrutture ed esponente della Lega, al giornale radio di Radio 1 ha spiegato che il costo di quello che il suo partito ha in mente sarebbe di 12 miliardi e ha detto:

"Io non so se esiste questo studio del Mef, ma se esiste io non l'ho mai visto. Stiamo parlando di un progetto molto diverso dalla fase 2 della Flat Tax che invece abbiamo in mente noi, ovvero il voler applicare fino a 50 mila euro di reddito il 15% di aliquota fissa con le deduzioni che sono inversamente proporzionali al reddito"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO