Flat Tax, Boccia: "Basta a promesse senza seguito"

Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha parlato di Flat Tax a margine della presentazione del rapporto dell'Osservatorio di economia e finanza sull’economia del Mezzogiorno. Per il Presidente di Confindustria il Governo non può continuare a promettere l'irrealizzabile e facendo ricorso al deficit: "In questo momento bisogna pensare alle fabbriche e al lavoro, non fare promesse che non hanno seguito o fanno maggior ricorso al deficit. Occorre che il Paese si riprenda, attraverso il lavoro e la centralità dell'occupazione si può ricostruire un andamento dell'economia all'altezza di questo Paese".

Per Boccia l'economia italiana è in una situazione d'emergenza e avrebbe bisogno di ripartire subito dagli investimenti per creare lavoro: "È arrivato il momento di concentrarsi sul lavoro, sull’occupazione e sulla crescita; il Paese ha questa priorità, se non vogliamo chiamarla emergenza, dato il rallentamento dell'economia nel dopoguerra. De Gasperi e Di Vittorio fecero un patto cosiddetto dei produttori: prima le fabbriche poi le case".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO