Morto in un rally in Algeria il papà del ministro Stefani

stefani morto papà

Lutto nel governo Conte: il papà del ministro Erika Stefani (Lega) è morto in un incidente avvenuto in un rally motociclistico in Algeria. Giovanni Stefani, titolare di una macelleria a Trissino (Vicenza) era titolare di una macelleria. Hanno subito espresso solidarietà al ministro degli Affari Regionali e delle Autonomie la Lega, i capigruppo del M5s Francesco D’Uva e Stefano Patuanelli, ma anche eminenti esponenti dell’opposizione, come la leader di Fdi, Giorgia Meloni. Cordoglio ha espresso anche il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia.

Giovanni Stefani lascia la figlia Erika, un altro figlio e la moglie. Da sempre grande supporto per l’attività politica dell’attuale ministro, il signor Stefani si era espresso così dopo la nomina: "Quando è partita, vent'anni fa con la Lega, le ho detto: se vai bene puoi andare anche a Roma. Però arrivare ministro, neanche nei più lontani sogni...", le parole riportate da Libero Quotidiano.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO