Caso Diciotti, il Senato nega l'autorizzazione a procedere contro Salvini

Senato nega autorizzazione a procedere contro Salvini

Ore 13:21 - Il senatore Maurizio Gasparri ha comunicato che il Senato ha negato l'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno Matteo Salvini perché sono già arrivati 232 voti a favore della sua proposta.

Gasparri, presidente della Giunta per le immunità, ha presentato la sua relazione spiegando che il no all'autorizzazione "si basa sull'articolo 96 della Costituzione, che regola la responsabilità dei ministri, e sulla Legge Costituzionale (n.1 dell'89)".

Il voto è palese ed è ancora in corso perché la seduta è stata sospesa e riprenderà alle 17:30, i senatori avranno tempo fino alle 19 per votare, ma nel frattempo è già stata raggiunta la maggioranza. Si tratta, infatti, si una votazione a maggioranza assoluta con procedimento elettronico e urne aperte, perciò, man mano che i senatori votano, si illuminano le luci "verde" o "rossa" a seconda che il loro voto sia a favore o contrario rispetto alla relazione di Gasparri e il verde ha prevalso nettamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO