Election day il 26 maggio: si voterà per europee e amministrative

Il 26 maggio oltre 3800 Comuni al voto

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera all'election day per far svolgere in un unico giorno le elezioni europee e quelle amministrative. Questo il comunicato del Cdm: "Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha individuato nel prossimo 26 maggio la data per lo svolgimento delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. Il Governo proporrà pertanto tale data al Presidente della Repubblica, che indirà con proprio decreto i comizi elettorali. Contestualmente si è comunicato che nella medesima data si svolgeranno le consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali da tenersi nel periodo compreso tra il 15 aprile e il 15 giugno. Il successivo eventuale turno di ballottaggio avrà luogo il 9 giugno 2019".

26 maggio 2019: dove si vota

Le elezioni per il rinnovo del parlamento europeo coinvolgeranno, ovviamente, tutto il territorio nazionale. Contestualmente andrà al voto quasi la metà dei Comuni italiani. Saranno infatti oltre 3800 i Comuni nei quali si voterà per eleggere un nuovo Sindaco e un nuovo Consiglio Comunale, tra i quali molti capoluoghi di Provincia: Bari, Campobasso, Firenze, Perugia, Potenza, Ascoli Piceno, Avellino, Bergamo, Biella, Forlì, Cesena, Cremona, Ferrara, Foggia, Lecce, Livorno, Modena, Pavia, Pesaro, Urbino, Pescara, Prato, Reggio Emilia, Rovigo, Sassari, Verbania e Vercelli e Vibo Valentia. In Sicilia si voterà a Caltanissetta, dove però le elezioni sono state fissate per il 28 di aprile.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO