Basilicata, Salvini: "7 a 0, saluti alla sinistra"

Matteo Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato la vittoria del centrodestra in Basilicata come se si sia trattato di una partita di calcio qualsiasi, gongolando per la riuscita di una campagna elettorale che l'ha visto più presente in Basilicata che al Ministero dell'Interno che guida ormai dal giugno scorso.

Con un breve post su Facebook, Salvini gioisce per il successo della Lega, "in un anno triplica i voti" e si dice pronto a conquistare anche l'Europa mentre manda un messaggio alla sinistra:

7 a 0, saluti alla sinistra e ora si cambia l’Europa.

Non è chiaro quali dati Salvini stia usando per sostenere che la Lega abbia triplicato i voti in un anno - alle elezioni politiche del 4 marzo scorso aveva ottenuto il 17,35% delle preferenze, meno del PD arrivato al 18,76%; alle regionali in Friuli Venezia-Giulia il 34,9%; alle regionali in Lazio il 10%; alle regionali in Lombardia il 29,6%, in Molise addirittura l'8,2%. In Abruzzo, lo scorso febbraio, aveva raggiunto quota 27,5% e in Sardegna appena l'11,4% - ma il vicepremier sembra fingere di non sapere che la vittoria in Basilicata è merito dell'intero centrodestra, senza il quale la Lega si sarebbe fermata al 18,68%, secondo dopo il Movimento 5 Stelle che non potendo contare sull'appoggio di altri partiti ha toccato comunque quota 20,64%.

Eppure Salvini gongola come se la vittoria fosse unicamente sua e della Lega, continuando a negare la realtà dei fatti in quella che ormai è una campagna elettorale perenne.

GRAZIE!
La Lega in un anno triplica i voti, vittoria anche in Basilicata!💪😊
7 a 0, saluti alla sinistra e ora si cambia l’Europa.

Posted by Matteo Salvini on Monday, March 25, 2019

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO