Il PD perde la Basilicata dopo 24 anni, ma Zingaretti è contento: "Siamo prima alternativa a Salvini"

zingaretti pd basilicata

Vito Bardi di Forza Italia è il nuovo presidente della Regione Basilicata, che dopo 24 anni sfugge dalle mani del Partito Democratico. La coalizione di Bardi ha ottenuto il 42,40% delle preferenze, contro il 32,94% del candidato del PD, Carlo Trerotola, sostenuto da ben 7 liste. Il partito che ha preso più voti in Basilicata è il Movimento 5 Stelle, con il 20,36%, mentre la Lega ha chiuso al 19,29%. Se si confrontano i dati con l’ultima tornata politica, il Carroccio continua a crescere, mentre il M5S è in calo, ma rispetto alla precedente elezione regionale locale, i penta stellati crescono del 6%.

Non fa drammi il nuovo segretario del PD, Nicola Zingaretti, che trova invece modo di essere contento del risultato: "La Basilicata - dichiara il governatore del Lazio a margine della cerimonia delle Fosse Ardeatine - conferma che l'alternativa a Salvini e al centrodestra siamo noi. Neanche questo era scontato".

[ghvideo source=“sky” videoid=“498193" zoneid=“9066” id=“6609ba8ff88606794e22ff360400bcea”]

Zingaretti: "Europee? Presto nuova lista"

Quanto alle prossime elezioni europee, sempre a margine della cerimonia delle Fosse Ardeatine, il segretario del PD ha anticipato: "Adesso dobbiamo costruire questa lista nuova e un programma di un grande rinnovamento. Nelle prossime ore e giorni - ha insistito Zingaretti - presenteremo il logo e anche i punti più salienti contenuti nel programma per voltare pagina. Quello di cui c'è bisogno è riunire, rinnovare e allargare".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO