Zingaretti: "Stop all'aggressività di Salvini e alla deriva del Paese"

zingaretti stop aggressività lega e deriva paese

Il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti all’attacco del Carroccio di Matteo Salvini. All’indomani delle elezioni regionali in Basilicata che hanno segnato un’altra batosta per i dem, Zingaretti cambia foglio e punta il dito contro uno dei due partiti di maggioranza.

"Stiamo vivendo un momento delicatissimo della storia della Repubblica, non solo nostro, e questo ci deve richiamare tutti in uno sforzo di serietà e di ascolto per affrontare al meglio i rischi che sono davanti a noi e davanti all’Italia. Credo sia giusto che si cominci a prendere le misure per le prossime settimane e scatenare una reazione collegiale per fermare la deriva di questo Paese" ha detto il leader del PD alla direzione nazionale di oggi.

Secondo il segretario: "L'aggressività di Salvini ci interroga su come organizzare una risposta". Prima forse sarebbe bene provare a organizzare l'unità del partito, visto che i renziani dopo aver promesso che avrebbero fatto lavorare Zingaretti sembrano essere scesi già sul piede di guerra in merito alla nuova gestione.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO