Europee, Di Maio presenta le 5 capilista del M5S e lo slogan "Continuare X Cambiare"

Il capo politico dei pentastellati, come promesso, ha scelto cinque donne.

Luigi Di Maio, come aveva promesso a "Che tempo che fa", ha scelto cinque donne come capilista del MoVimento 5 Stelle alle elezioni europee del 26 maggio 2019. Le ha presentate oggi insieme con lo slogan scelto per questa campagna elettorale: "Continuare X Cambiare".

Nel Blog delle Stelle si legge:

"Il cambiamento è un punto di rottura, necessario per dare una risposta concreta a un clima generale di rassegnazione e declino. Come in ogni percorso di cambiamento, c’è un punto di partenza, in cui abbiamo dato importanza alle emergenze sociali nella consapevolezza che c’è ancora tanto da fare. Ci siamo assunti la responsabilità di cambiare, contro chi ha sempre pensato agli interessi personali di pochi e, nonostante questo implichi non pochi ostacoli, oggi più che mai è necessario non restare fermi per andare verso il futuro. Abbiamo già buttato le basi, adesso dobbiamo completare il percorso"

I pentastellati dicono di avere le idee ben chiare su che cosa serve in Europa:

"Fermiamo la folle politica di Austerità che blocca l’economia nazionale, contrastiamo la grande elusione fiscale delle multinazionali, ridistribuiamo in tutti i Paesi europei i migranti che sbarcano in Italia e tuteliamo la nostra salute e i prodotti agroalimentari italiani. Ci troviamo di fronte a un cammino che può concretizzarsi se diamo continuità al processo di cambiamento già iniziato"

Le cinque capilista del MoVimento 5 Stelle alle Europee


Capilista M5S Elezioni Europee 2019 - Luigi Di Maio - Slogan

Sempre sul Blog delle Stelle sono stati pubblicati dei brevi profili delle cinque capilista scelte da Luigi Di Maio.

- Per il collegio elettorale "Isole" la capilista è l'ingegnere Alessandra Todde, CEO di Olidata, laureata in Scienze dell'Informazione e Informatica all'Università di Pisa, nel 2018 è stata nominata tra le "Inspiring Fifty" italiane, un riconoscimento tributato alle cinquanta donne italiane considerate più influenti nel mondo della tecnologia.

- Per il collegio elettorale "Sud" la capilista è la Professoressa Chiara Maria Gemma, Associata in Didattica e Pedagogia Speciale all'Università Aldo Moro di Bari.

- Per il collegio elettorale "Centro" la prescelta è la Dottoressa Daniela Rondinelli, che fa parte del Gabinetto di Presidenza del Cese, il Comitato Economico e Sociale Europeo, dove si occupa di relazioni internazionali politiche sociali e del lavoro.

- Per il collegio elettorale "Nord" la capilista è la Dottoressa Maria Angela Danzì, Segretario Generale e Direttore generale di Comuni e Province, membro del gruppo di lavoro Anac sul Piano per la prevenzione della corruzione.

- Per il collegio "Nord-Est" è stata scelta la Dottoressa Sabrina Pignedoli, una giornalista che si è distinta per le sue inchieste sulle infiltrazioni della ‘ndrangheta nel territorio di Reggio Emilia, con propaggini anche in Lombardia e Veneto. È anche consulente della Commissione antimafia e ha scritto il libro "Operazione Aemilia".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO