Renzi querela tutti: da Piero Pelù a Vissani, da Travaglio a Trenta

renzi querela

Matteo Renzi passa al contrattacco. Conclusasi prima la sua esperienza al governo, poi quella di segretario del Partito Democratico, l’ex sindaco di Firenze ha avviato una massiccia campagna di querele nei confronti dei suoi detrattori, dice, "per le infamie che ho ricevuto in questi anni". Nella newsletter inviata ai propri sostenitori, Renzi ha dato conferma di quanto promesso nei mesi scorsi, elencando le prime 10 richieste di risarcimento danni nei confronti di chi ne avrebbe infangato l’immagine.

Tra i destinatari delle querele c’è il cantante Piero Pelù "per avermi definito in diretta TV al concertone 'boy-scout di Licio Gelli'", sottolinea l’ex rottamatore. Non poteva mancare "Marco Travaglio per le immagini offensive in uno studio TV" e ancora "Il Fatto Quotidiano per avermi attribuito la realizzazione di leggi 'ad cognatum'". Querelata anche "la giornalista Rai Costanza Miriano per aver sostenuto che i bambini morti in mare sono morti per colpa 'di un porto aperto da Renzi'”, ma ce n’è anche per "lo chef Vissani per avermi definito 'peggio di Hitler"". Querela anche nei confronti della "giornalista D’Eusanio, per avermi insultato in TV; il ministro Trenta e la senatrice Lupo, per le dichiarazioni sull’aereo di Stato; il Corriere di Caserta per un editoriale ancora sull’aereo di Stato; Panorama, sulla vicenda Paita - alluvione di Genova; chi mi ha accusato di essere un ladro per la vicenda banche".

Renzi: "Inviatemi segnalazioni, le passo agli avvocati"

E non finisce qui, poiché l’ex segretario dem annuncia che si tratti solo della prima tranche di querele, cui ne seguiranno altre anche grazie alle "ulteriori segnalazioni" che i suoi sostenitori potranno inviargli tramite i suoi canali ufficiali. Le segnalazioni "saranno passate agli avvocati per l’apertura di cause di risarcimento civile. Vi terrò informati sul quantum e - conclude Renzi - sulla destinazione dei risarcimenti".


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO