Papa Ratzinger, Benedetto XVI si dimette: chi sarà il nuovo papa?

Benedetto XVI: Le foto del suo pontificato
Benedetto XVI: Le foto del suo pontificato

16.02: un interrogativo su tutti, naturalmente. Vista la decisione repentina di Ratzinger, ora il conclave dovrà eleggere un nuovo pontefice. Chi sarà il nuovo papa? Ecco il toto-nomi.

16.01: le reazioni su Twitter, fra battute e sconcerto.

16.00: la vignetta di Mauro Biani per Polisblog. Dimizioni.

15.56: cosa succede dopo le dimissioni di Benedetto XVI?

15.55: una voce fuori dal coro nel mondo gay, sulla notizia del giorno.

15.50: fra le note di colore, c'è anche questa. Oggi è il compleanno di Burzum

15.45: in una giornata decisamente singolare per la Chiesa Cattolica, ecco dieci film da Habemus Papam a La Papessa, tutti rigorosamente a tema.


13.39: ecco la rassegna stampa sulle dimissioni di Benedetto XVI: tutti i titoli online e le prime pagine sulla decisione del Papa

13.43: in continuo aggiornamento, tutti i commenti dei vip.

13.39: visto che siamo in tema Sanremese (è in corso la diretta della conferenza stampa di apertura del Festival), una nota di colore: quando nel '97 a Sanremo i Pitura Fresa cantavano «Papa nero».

13.37: Benedetto XVI è stato il primo papa a utilizzare internet e i social network. Che fine faranno gli account Twitter del Papa?

13.22: Georg Ratzinger, il fratello del Papa, ha rivelato che al pontefice era stato consigliato dal medico di non fare più viaggi oltre oceano. Un simile consiglio ha portato il Papa a prendere in considerazione da diversi mesi l'ipotesi dimissioni. Parlando dalla sua casa di Ratisbona alla agenzia di stampa DPA, Georg, ha aggiunto che il fratello ultimamente ha grandi difficoltà a camminare, un problema che non sta diminuendo, poi, dopo aver parlato di dimissioni come di un "processo naturale" ha aggiunto:

«La sua età gli pesa molto. A questa età mio fratello vuole potersi riposare un po' di più.»
13.22

: Padre Federico Lombardi, portavoce vaticano:

«Il Papa ci ha preso un po' di sopresa».
13.20

: secondo le fonti mediche vaticane, il Papa soffre di dolori articolari e reumatici e il peso del ruolo che riveste fa sì che ne risenta il suo stato generale di salute. E' sofferente di fibrillazione atriale cronica, inoltre, e rifiuta i farmaci anticoagulanti.

13.00: ecco tutti i precedenti della decisione di Ratzinger: tutti i papi che si sono dimessi nella storia

12.28: il Cardinal Angelo Sodano, decano del collegio cardinalizio, ha così commentato la decisione del Pontefice:

«Un fulmine a ciel sereno»
12.25

: man mano che procedono i minuti, si delineano maggiormente le condizioni al contorno della notizia. Il papa, che ha tenuto il discorso in latino, ha spiegato di aver meditato lungamente sulla decisione e di aver addotto, fra i motivi, la ingravescentem aetatem, ovvero l'età avanzata.

Il Papa ha spiegato di sentire il peso dell'incarico di pontefice, di aver a lungo meditato su questa decisione e di averla presa per il bene della Chiesa. La "ingravescentem aetatem" cioé l'età avanzata. Questo tra i motivi addotti da Benedetto XVI, per le sue dimissioni. La sua decisione, annunciata in latino davanti al collegio cardinalizio e alla Casa Pontificia riunite per un concistoro di canonizzazione, è stata accolta nel più profondo silenzio e con smarrimento.

12.22: questo l'annuncio.

«Ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005».
12.20

: Ratzinger ha chiesto un conclave per l'elezione del successore. La notizia ha fatto rapidissimamente il giro del mondo. Il sito dell'Ansa, ricco di aggiornamenti, è quasi irraggiungibile per la mole di traffico web.

Quel rottamatore di papa Razinger

L'ANSA ha appena battuto la notizia che Papa Benedetto XVI lascerà il pontificato a partire dal prossimo 28 febbraio.

Ad annunciarlo sarebbe stato lo stesso pontefice, in latino, durante il concistoro per la canonizzazione dei martiri di Otranto.

«Sento il peso dell'incarico, lascio per il bene della Chiesa».

Prima di lui pochi altri pontefici si sono dimessi: celebre il caso di Celestino V (fra il 1209 ed il 1215 – 1296). Non è stato l'unico, però, Altri papi che si sono dimessi sono stati Clemente I (morto nel 97) e Gregorio XII (1326-1417).

Secondo il Codice di Diritto Canonico il papa può rinunciare al suo incarico in maniera libera. Così recita il secondo paragrafo del canone 332

Nel caso che il Romano Pontefice rinunci al suo ufficio, si richiede per la validità che la rinuncia sia fatta liberamente e che venga debitamente manifestata, non si richiede invece che qualcuno la accetti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 55 voti.  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO