Manifesto abusivo trionferà! Lega e Pdl votano il condono preventivo


La notizia merita di essere data nella sua essenzialità: Lega nord e Pdl hanno presentato e votato un emendamento al decreto “Milleproroghe" che prevede il "non luogo a procedere", il condono, per tutte le affissioni abusive realizzate fino al 31 maggio 2010. Quindi tutte le affissioni non autorizzate effettuate durante la campagna elettorale in corso potranno essere sanate versando mille euro per ogni provincia in cui si ritiene di aver commesso l'illecito.

Sergio Rizzo, sul Corriere di ieri, notava che saranno i Comuni a dover provvedere all'espianto dei manifesti abusivi appiccicati su muri, palizzate ed edifici storici: la bazzecola potrebbe costare da 80 a 100 milioni di euro.

Sorge spontanea una domanda: ma la spudoratezza e l'opportunismo di questi personaggi che predicano il rispetto della legalità e delle regole solo quando sono gli altri a doverle rispettare, conoscerà mai un limite?

Foto | Kataweb

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO