Par condicio: confermato lo stop dei programmi Rai



Brutto momento per l’informazione italiana. Nelle ultime 48 ore sono state prese una serie di decisioni che fanno di Augusto Minzolini, e del suo modus operandi da occultatore, un esempio da seguire.

La sospensione della puntata, già sponsorizzata nei giorni scorsi, dell’Infedele di Gad Lerner sul riciclaggio è sicuramente l’evento peggiore. Se anche la7 ridimensiona in modo massiccio (al margine della presentazione dei palinsesti 2009/10 era stato cancellato “Crozza Italia”) gli spazi dedicati all’attualità italiana allora è vero che nessun editore garantisce ai giornalisti di fare il proprio lavoro.

Operato su cui però si deve ragionare perché spesso non apprezzato dagli stessi utenti per il quale è stato pensato. Ogni volta che viene trasmessa una puntata di “Presa Diretta” o “Report” molti telespettatori molto chiaramente fanno presente sui vari forum che programmi come questi dovrebbero aver maggior spazio nei palinsesti. Del servizio pubblico, almeno.

Di questo dovrebbero prenderne atto i vari Santoro, Floris e Vespa prima di protestare contro la legge sulla par condicio che vieterà loro di andare in onda fino al prossimo appuntamento elettorale.

Zittire, intendiamoci, non è giusto. Soprattutto in questo periodo bulimico di scandali. Speriamo solo che il silenzio porti a conduttori sopracitati consiglio utile per capire che la rete non può, e non deve, essere il media sul quale convogliare le loro assenze.

Possibile che della spesa pubblica degli armamenti, su cui ragioneremo domani approfonditamente, se ne sia occupata in Rai solo una trasmissione radiofonica?

No. Certo che No.

Mai come oggi l’approvazione di un decreto sul tetto agli introiti pubblicitari, previsto per la televisione e non per il web, promosso dal Viceministro Paolo Romani è sembrato essere un divertente gioco del destino organizzato ai danni di chi facendo informazione si è arricchito. Tra uno spot e l’altro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO