Governo: Matteo Renzi dal palco della CGIL «Stiamo perdendo tempo»

Il sindaco rottamatore striglia Bersani

Matteo Renzi in questi giorni insiste a dire che vuole parlare il meno possibile e che appoggia incondizionatamente il tentativo di Bersani, però i fatti sembrano raccontare una storia diversa. Poco fa, dal palco del convegno per i 120 anni della Cgil di Firenze, il sindaco rottamatore ha lanciato un grido d'allarme sulla situazione italiana:

Stiamo vivendo una situazione politico-istituzionale in cui stiamo perdendo tempo, e questo mentre il mondo ci chiede di correre a velocità doppia. Noi sindaci sappiamo bene quanto stiamo soffrendo per il patto di stupidità-stabilità. La politica che non sa correre produce soluzioni che non riesce a concretizzare.

Una dichiarazione che fotografa una situazione già nota, ma il fatto che arrivi a meno di 24 ore dalla conferenza stampa in cui il segretario del Pd Bersani, anziché fornire una via d'uscita all'impasse istituzionale, ha sostanzialmente ribadito la linea attendista (aspettiamo l'elezione del nuovo Capo dello Stato, a cui chiedere la formazione di un governo di minoranza), sembra più che una coincidenza.

Escludendo che Renzi ce l'abbia con Napolitano e la scelta dei dieci saggi, il sindaco di Firenze continua a segnalare la distanza dal tentativo di Bersani: i renziani, è noto, sarebbero favorevoli a un governo di larghe intese con il Pdl, anche per un breve periodo, e guardano con favore all'ipotesi di nuove elezioni già in autunno, ovviamente con Renzi candidato premier. In più, ma sembra fantapolitica, si continua a parlare della possibilità di affidare già ora a Renzi un governo di larghe intese, anche se lui stesso sa che potrebbe non convenirgli. Intanto però, tra una comparsata e l'altra da Maria de Filippi, invita a non perdere tempo:

Il tempo è scaduto: non so quali possano essere le soluzioni per il futuro ma serve credibilità politica e istituzionale e risposte sui temi del lavoro o rischiamo di perdere la strada per tornare a casa

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO