Beatrice Lorenzin, chi è il Ministro della Salute

La deputata del Pdl iscritta a VeDrò


Nell'ottica del rinnovamento generazionale di questo governo, tra i più giovani componenti dell'esecutivo c'è Beatrice Lorenzin, romana classe 1971. È iscritta a VeDrò, il think tank di Enrico Letta, ed è spesso ospite nei salotti televisivi, che l'hanno fatta conoscere al grande pubblico.

Entra nel movimento giovanile di Forza Italia nel 1996 e l'anno successivo diventa consigliere del XIII municipio. Scala rapidamente gli incarichi nel partito: nel 1999 diventa coordinatore regionale del movimento giovanile, nel 2001 è l'unica donna eletta nelle fila di Forza Italia al consiglio comunale di Roma e nel 2004 è a capo della segreteria di Paolo Bonaiuti, portavoce della Presidenza del Consiglio. Nel 2005 è coordinatrice regionale di Forza Italia e l'anno successivo è promossa coordinatore nazionale dei giovani del partito.

Nel 2008 viene eletta alla Camera dei Deputati, facendosi notare per la verve battagliera che mette in mostra spesso nei dibattiti televisivi. Nel 2013 viene candidata dal Pdl alla Presidenza della Regione Lazio, ma in un secondo momento il centrodestra si accorda con Francesco Storace (avvantaggiato nei sondaggi) e Lorenzin si ritira in buon'ordine e torna in Parlamento.

  • shares
  • +1
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO