Amministrative 2011: Massimo Zedda (Sel) vince le Primarie del centrosinistra a Cagliari. Altro tonfo del Pd

Con un risultato imprevisto e del tutto inatteso il candidato sinistro della coalizione, Massimo Zedda di Sinistra e libertà, ha vinto le elezioni primarie che, domenica 30 gennaio, hanno definito il candidato sindaco del centrosinistra per le comunali di maggio a Cagliari. Piuttosto netto l'esito della sfida, con Zedda che ha vinto col 46% contro il 34.2 di Cabras.

Si tratta di una sorpresa perché nella capitale della Sardegna non sembrava esserci partita, con il candidato ufficiale del Pd, Antonello Cabras, dato per vincitore anche grazie ad un curriculum di rilievo: segretario regionale nel 2007 e 2008, già presiedente della Regione, parlamentare, sottosegretario nel governo Prodi e sostenuto dall’ex governatore Renato Soru.

Del vincitore Massimo Zedda dicevamo: rappresentare un tentativo di rinnovamento, se non altro anagrafico: classe 1976, passato da Pds, Ds a Sinistra e libertà, è stato consigliere comunale e ora siede in Regione.

Ho accettato la proposta di candidatura perché è il momento giusto. Mi candido perché ora tocca a noi.

E in effetti ora tocca a lui (che ha già ricevuto le congratulazioni di Vendola): dovrà costruire la coalizione e portarla a conquistare il Comune di Cagliari. Speriamo che ci riesca!

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO