Iraq, distrutta la moschea dove Baghdadi proclamò il califfato