Istat: "Produttività cresciuta dello 0,4% tra il 2000 e il 2016"

Next video

menomale che silvio c'è

Clear

Aumenta il divario tra l’Italia e il resto d’Europa: tra il 2000 e il 2016 la produttività è aumentata dello 0,4%, contro il 15% di Francia, Gran Bretagna e Spagna, e il 18,3% della Germania. Secondo quanto emerge dal settimo rapporto Istat sulla Competitività dei Settori Produttivi si tratta della "differenza più significativa" tra l'Italia e gli altri maggiori Paesi della Ue. Il report dell’Istituto Nazionale di Statistica, sottolinea inoltre che "né il costo del lavoro né l'evoluzione dei prezzi sembrano avere svolto un ruolo di freno per il Paese". Nel 2018, invece, per la prima volta dal 2013, la produttività del lavoro in Italia è in linea con quella dell’area Euro: -0,1% rispetto al 2017. Nonostante ciò, il divario accumulato in 15 anni dall’Italia nei confronti delle principali economie avanzate difficilmente si colmerà a breve.