Troppi tagli alla scuola pubblica, il tribunale della Spezia condanna Mariastella Gelmini


L’intervista televisiva più recente di Mariastella Gelmini, ministro dell’Istruzione, è stata fatta da Fabio Fazio. In quell’occasione l’esponente politico, nemmeno per sbaglio, ha detto che esiste una scuola pubblica e una privata. Per lei l’istruzione che dovrebbe rappresentare è comparabile ad un sistema paritario.

Secondo Gelmini la scuola paritaria dovrebbe essere finanziata dallo Stato anche se chi vi accede è nelle condizioni di poter pagare tutti i costi di questo tipo di strutture. L’opinione del ministro non è condivisa, per fortuna, dagli altri responsabili dei cittadini. Il tribunale della Spezia ha bocciato l’operato del Ministero dell’Istruzione.

Il giudice ligure ha chiesto al ministro di ripristinare le ore di insegnamento di sostegno previste per uno studente disabile di un istituto superiore della Spezia. Prima di questo episodio il ministro dell’Istruzione era stato condannato dal Tribunale del Lavoro di Genova. Il dicastero di Gelmini dovrà dare 500mila euro ai 15 lavoratori precari che si erano rivolti al Tribunale dopo la loro mancata stabilizzazione.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO