Satira: non spariamo “castate”

In Giappone succede l'ira di Dio e il governo italiano prende tempo sul nucleare per neutralizzare il referendum. Come mai non si solleva una mezza rivoluzione? Non sushi-ta scandalo

Immigrati da spostare, da piazzare, da cacciare. Il celodurismo della Lega si scontra con una realtà molto più complessa. Foglio di via(gra)

Il Cav sbarca a Lampedusa quasi dividendo le acque. Appare come un semidio (“semi” in ragione della statura) e promette di tutto: sgomberi, pulizia, nuovi alberi, intonaci rifatti, infrastrutture, un casinò, un campo da golf, fisco agevolato, burocrazia azzerata, la candidatura dell'isola al Nobel per la Pace, sbarchi di gnocca tedesca e olandese, bunga-bunga di piazza... Ma quante di queste promesse non cadranno nel dimenticatoio tra una settimana o un mese? Lamped'usa e getta

Poi il premier confessa: “Mi sono attaccato a internet (di solito lo fa solo per youporn) e ho trovato qui una casa bellissima, la villa 'Due palme', così l'ho comprata. Ora sono anche io lampedusano”. Un'altra casa?? Un'altra villa al mare?? Non se ne può più. C'ha fatto due palme così...

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO