Ore 12 - Parlamento caos, Napolitano alza il "cartellino rosso". Elezioni anticipate il 12 giugno?

altroNon è un pesce d’aprile: nel Palazzo si torna a parlare con forza di elezioni anticipate. La “gazzarropoli” di questi ultimi giorni in Parlamento, con scontri e insulti incrociati e trasversali, ha creato nel Paese un ulteriore clima di sconcerto e sfiducia verso la politica e le Istituzioni.

Il capo dello Stato Napolitano ha colto questa inquietudine e ha convocato oggi al Quirinale i capigruppo di Camera e Senato per “capire” e, soprattutto,per lanciare l'ammonimento e l'allarme: la “misura è colma”.

I soliti bene informati parlano, appunto, del ritorno in campo dell’ipotesi, già scartata nelle ultime settimane, delle elezioni politiche anticipate. Affaritaliani.it scrive addirittura che è pronta pura la data per chiamare gli italiani alle urne: il 12 giugno! Giorno che, come si sa, è già predisposto per il referendum.

Il Premier è in forte agitazione, sempre sui carboni ardenti per i suoi guai giudiziari. E non solo. La maggioranza è scossa da una forte crisi di nervi. I ministri vanno a ruota libera e lo “show” da “fuoriditesta” del ministro La Russa, oltre a sconcertare l’opinione pubblica, ha messo in agitazione la componente di maggioranza ex Forza Italia e quella leghista.

Dopo due giorni di “guerriglia”, sul processo breve, la maggioranza ha subito una dura sconfitta, è stata costretta, con il rinvio delle prescrizione breve, a una vera e propria resa incondizionata. La maschera è caduta dimostrando qual è la vera priorità del Governo: Berlusconi e i suoi processi.

Questo, in un quadro nazionale e internazionale da brividi, con l'Italia fuori dai grandi giochi, oramai fanalino di coda delle cancellerie, immersa nel guado dell'emergenza immigrati. Così, con la Camera trasformata in ring, con la politica ridotta a bettola, tocca al presidente Napolitano suonare gli ultimi tre squilli di tromba. Altrimenti, tutti a casa! E italiani alle urne.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO