Malapolitica: la Camera ci costa "solo" 1,5 miliardi annui. Vergogna internazionale!

La democrazia, si sa, costa. Ma qui, e anche questo si sa, costa troppo. La sforbiciata dei costi della politica era uno degli obiettivi di questo Governo. Anche su questo, fallimento completo.

Sapete quanto ci costa la Camera dei deputati? Il bilancio e il conto consuntivo del 2010 tolgono il fiato: più di un miliardo e mezzo di euro, per la precisione 1 miliardo e 525 milioni. Una cifra enorme che corrisponde a un esborso di 30 euro e 34 centesimi per ogni elettore.

Non bastasse, le previsioni dei prossimi tre anni parlano di forti aumenti. Nessun altro Paese europeo spende tanto. Per non parlare di privilegi, scandali e ruberie, inefficienze e nepotismi, impicci, imbrogli,cavolate e trucchi di ogni tipo.

La pianta è malata alla radice e i frutti sono questi. Non è facile, al punto in cui siamo, disboscare il ginepraio di questa casta. Da quand'è che si sente cianciare sulla diminuzione dei deputati e dei senatori? La riduzione dei parlamentari sarà anche solo demagogia ma non si sa perché 300 milioni di americani sono governati da 100 Senatori, mentre 60 milioni di italiani devono mantenere 315 senatori più quelli a vita?

Comunque, un primato, l’Italia ce l'ha: ha la classe politica più costosa e meno “produttiva”. Teniamecelo stretto, il primato...

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO