Veritometro: Palmeri e terzo polo fuori dal ballottaggio a Milano








"Al ballottaggio andremo noi e vinceremo"»




Manfredi Palmeri, 11 aprile 2011



Scopri perchè dopo il salto

Exit poll e instant poll stanno fornendo i primi risultati per le elezioni amministrative 2011, e per quanto riguarda Milano, la situazione vedrebbe Letizia Moratti avanti con il 47,5% e Giuliano Pisapia assestato sul 43%.

Cifre troppo premature per poter dare indicazioni chiare ma che, se confermate, limiterebbero il risultato di tutti i candidati "terzisti" in una forchetta compresa tra lo 0 e il 9,5%.

Eppure il candidato del terzo polo Manfredi Palmeri durante la campagna elettorale aveva utilizzato toni trionfalistici, come attesta un pezzo del Corriere dello scorso 11 aprile:

«Chi appoggeremmo in caso di ballottaggio tra Pisapia e Moratti? È un'ipotesi che non contempliamo affatto. Al ballottaggio andremo noi e vinceremo. L’alternativa alla Moratti non si chiama Pisapia, siamo noi i veri competitori perchè siamo più pericolosi». Forte del sondaggio realizzato dalla sua coalizione in un mercato milanese e che lo darebbe oltre il 50%, ha poi criticato il sindaco per la sua assenza sul territorio.

Come andrà a finire a Milano è difficile a dirsi in questo momento: ballottaggio? Moratti riconfermata al primo turno? Di una cosa possiamo essere sicuri però: se ci sarà un secondo turno, Palmeri non sarà certo lo sfidante.

Per quanto gli exit poll siano notoriamente inaffidabili, lo sono comunque meno dei sondaggi "fai da te" condotti nei mercati rionali. E difficilmente si sbagliano di più di 20 punti percentuali. Manfredi Palmeri si guadagna così la sua prima comparsa sul veritometro di polisblog, con la lancetta puntata sul rosso.

Per ogni aggiornamento su exit poll, instant poll, proiezioni e risultati definitivi per Milano seguite la diretta non stop di polisblog.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO