Spigolature elettorali: Castiglione della Pescaia elegge il sindaco Pd con il 94,7%, ma il Pdl non c'era...


Eh sì, vincere facile è proprio bello! Deve averlo pensato anche Giancarlo Farnetani, che a Castiglione della Pescaia ha vinto le elezioni comunali con il 94,7%, lasciando al suo competitore Mario "Il Mostro" Ferraro (è davvero questo il nome della lista!) solo il restante 5,23%. Una sfida stranissima, quella di Castiglione, dalla quale il Pdl è rimasto escluso, non essendo stato in grado di presentare la lista elettorale senza fare i soliti pasticci.

E così, in assenza di alternativa, la cittadina toscana che tanto faticosamente era stata conquistata dal centrodestra ha scelto il candidato Farnetani, proposto da Pd, Rifondazione, Socialisti e Repubblicani, Sinistra e Libertà, Italia dei Valori e Udc. Il quorum si è attestato al 51,21%, facendo sfumare le speranze del Pdl che contava su una massiccia diserzione delle urne.

Il Pdl medesimo, con Monica Faenzi, punta ora a presentare ricorsi a raffica per far invalidare le elezioni. Magari la prossima volta raccoglieranno le firme con un poco di attenzione in più: hanno 5 anni per fare esercizio...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO